1/03/22 Martedì in Villa – Trevignano Romano

Oltre la cae de oro. La prostituzione a Treviso dal regno d’Italia alla legge Merlin: presentazione con Valeria Favretto.

La ricerca analizza il fenomeno prostituzione a Treviso dall’annessione al Regno d’Italia nel 1866 all’applicazione della legge Merlin nel 1958.

Nel susseguirsi incessante di regolamenti e di tentativi, spesso vani, di contenere il contagio sifilitico, la prostituzione trevigiana si trova a vivere un periodo rivoluzionario durante il Primo conflitto mondiale con l’istituzione dei casini di guerra. Durante il Fascismo la professione sembra vivere il suo periodo più allegro e spensierato, ma subito dopo la Seconda Guerra Mondiale la senatrice Lina Merlin inizia una inchiesta che porta alla luce un quadro molto diverso e che contribuisce all’abolizione di un sistema ormai decomposto.

Il libro per la prima volta prende in analisi alcuni documenti inediti fra i pochi rimasti sulle case chiuse e cerca di descrivere la professione dal punto di vista della donna che la praticava. Il risultato è un quadro doloroso di povertà e degrado economici e culturali.

La presentazione si terrà martedì 1 marzo, ore 20.45, presso Villa Onigo a Trevignano Romano.

Ai fini organizzativi, è gradita la prenotazione inviando un messaggio whatsapp al numero 347 0420100

Nel rispetto delle misure imposte dall’emergenza sanitaria, per partecipare agli incontri, si richiede:

– uso della mascherina FFP2

– Green pass rafforzato

Per informazione: Ufficio Cultura tel. 0423 672842 (in orario ufficio dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.30)

 


#trevignanoromano #presentazione #villaonigo #cultura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.